top of page
Scrivendo sulla spiaggia

Blog

Lezione di Yoga al risveglio (30 minuti)

Buongiornoooooooo!! In questi giorni un po' piovosi ho notato che se salto la pratica del mattino parto con meno energia e il mio umore è un po' influenzato dal tempo uggioso. Ho pensato quindi di fare una lezione per tutti da praticare al mattino ⏰ .



Svegliarci presto la mattina (prima del sorgere del sole) ci dà la giusta carica per cominciare la giornata. Seconda l'Ayurveda infatti (la medicina tradizionale indiana) questo è il momento migliore per svegliarsi. Se poi al nostro risveglio associamo le pratiche di pulizia, meditazione e asana, avremo sicuramente il massimo dei benefici. Oltre a dare energia al corpo infatti, queste pratiche aiutano a bilanciare il nostro sistema nervoso e ormonale, la nostra salute mentale e la concentrazione e portano al corpo flessibilità e forza 💪🏻.


Appena svegli al mattino presto il nostro cervello passa dalle onde Theta (come in dormiveglia) alle onde Alpha (uno stato di calma e ricettività) e man mano che ci attiviamo alle onde Beta (uno stato attivo e di movimento). Ecco perché secondo lo Yoga la prima cosa da fare sarebbe la meditazione e poi gli asana (le posizioni dello Yoga) 🧘🏻. Ognuno di noi è però unico e ogni giorno è diverso! Quindi quando mi sveglio la mattina preferisco ascoltarmi e decidere che cosa fare per primo. Di solito se ho riposato bene durante la notte e ho dormito un numero sufficiente di ore, sento subito la voglia di fare meditazione al risveglio. Se invece la mia mente è super attiva appena sveglia e ho due mila pensieri in testa, preferisco fare gli asana prima che mi aiutano a focalizzare l'attenzione all'interno (e spesso succede se mi alzo dopo le 7).


La lezione di oggi


In questa lezione lavoreremo sulle articolazioni, sulla respirazione per portare calma e ossigenare il corpo e con i seguenti asana:


SUPTA PAWANMUKTASANA


Massaggia il pavimento pelvico e la zona addominale sollecitando la peristalsi intestinale (è importante infatti iniziare con la gamba destra e continuare con la sinistra per seguire il movimento del colon). Aiuta ad espellere gas dall'intestino e in caso di costipazione.


PARSVA SUKHASANA


Aiuta la flessibilità e il rilascio delle tensioni dalle anche e dalla schiena. Stimola il pavimento pelvico e l'apparato digestivo.








PARIVRTTA SHKHASANA

Lo stesso asana in torsione allunga la schiena e le spalle, massaggia il collo, gli addominali, la parte bassa della schiena e gli organi interni favorendo la digestione.







MARJARI ASANA


Questo è davvero un asana che faccio tutte le mattine. Scioglie tutta la schiena e il collo lavorando su ogni chakra, massaggia gli organi addominali e lascia andare stress e tensione.




ADHO MUKHA SVANASANA

Tonifica i muscoli delle braccia e delle gambe, allunga la schiena e favorisce la circolazione portando sangue al cervello.










VRIKSHASANA

Migliora l'equilibrio e la stabilità del corpo portando beneficio al sistema nervoso e migliora la postura. Radica e ci connette alla terra.














NAVASANA

Tonifica e rinforza gli addominali favorendo la digestione; migliora l'equilibrio e la forza e aiuta a rilasciare la tensione.








Ti ricordo ancora che ognuno di noi è diverso e non tutti i giorni sono uguali. Quindi ascolta il tuo corpo oggi e se necessario aggiusta un po' la posizione in modo che sia più comoda e stabile per te. Durante la pratica ti do tutte le indicazioni e le alternative da seguire.


Bene! Sei pronto/a? Allora srotola il tappetino e iniziamo!

Buona pratica!









151 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Kommentare


bottom of page